Incidente a Cervia, moto si schianta contro ambulanza: morto 28enne

5
Il post è stato pubblicato da questa

Fonte: https://www.notizie.it/


A bordo della propria Harley Davidson, un 28enne ha perso la vita dopo un tragico incidente contro un’ambulanza.

Una vera e propria tragedia quella avvenuta in Emilia Romagna: un ragazzo di soli 28 anni ha perso il controllo della propria motocicletta schiantandosi rovinosamente contro un’ambulanza della Croce Giallo Blu di Cervia. La vittima era originaria di Forlì: l’incidente si è verificato sulle strade di Castiglione di Cervia intorno alle ore 22:30 di ieri sera, venerdì 12 luglio 2019.

L’uomo stava viaggiando sulla strada statale ‘Cervese’ a bordo della sua moto di grossa cilindrata, una Harley-Davidson. La vittima non era solo al momento dello schianto: infatti, con lui viaggiava anche la fidanzata. Le dinamiche che hanno portato al terribile incidente sono ancora da accertare e le forze dell’ordine stanno ancora lavorando per capire le cause dello schianto. La motocicletta ha impattato l’ambulanza della Croce Gialla nel mezzo dell’incrocio con via Salara.

Lo schianto è stato fortissimo: il 28enne, sbalzato dalla motocicletta, ha perso la vita sul colpo.

A nulla sono serviti i tentativi di rianimazione del Pronto Soccorso. La fidanzata, invece, si trova in ospedale in prognosi riservata: le condizioni salutari della donna sono gravi.

Il precedente a Milano

Anche a Milano nel gennaio 2018 un motociclista perse la vita dopo uno scontro con un’ambulanza. La vittima, Vadim Gaina, fu investito dalla macchina medica lungo viale Bezzi in direzione Romolo. L’uomo che ha perso la vita aveva solo 31 anni ed è morto dopo tre giorni di agonia presso l’ospedale milanese del Niguarda. L’uomo era conosciutissimo e noto a Milano, era un manager nella boutique di Vivienne Westwood.


© Riproduzione riservata



Leggi anche

studente scomparso

Cronaca

Il ragazzo avrebbe lasciato la sua abitazione privo di bagagli che lasciassero pensare a un allontanamento volontario.

padova cavallo

Cronaca

Sul posto i carabinieri locali e i soccorritori del 118 che ne hanno accertato la morte.

maltrattamenti anziani

Cronaca

Fondamentali le denuncie dei colleghi, insospettiti dagli strani comportamenti di alcuni assistenti.

imane-fadil

Cronaca

L’autopsia sul corpo della testimone del processo Ruby avrebbe rilevato un’alta concentrazione di metalli, non però in dosi tali da essere mortali.


Facebook Comments