Omicidio Savona: Deborah Ballesio, vittima uccisa dall’ex carabiniere

16
Il post è stato pubblicato da questa

Fonte: https://www.notizie.it/

deborah ballesio


Deborah Ballesio era una donna solare e bella, amava la musica e gli animali, ma aveva molti problemi con il marito.

Deborah Ballesio ha perso la vita durante un karaoke a Savona: a ucciderla è stato l’ex marito ed ex carabiniere Domenica “Mimmo” Massari, 48 anni. Era sabato sera, una tranquilla notte d’estate che però è terminata in tragedia. Dopo aver sparato cinque colpi di pistola il militare è sparito con l’arma. La donna è morta sul colpo e altre persone sono rimaste ferite: una donna di 62 anni e una ragazza. Per Deborh Ballesio, infine, sono arrivati centinaia di messaggi di cordoglio sui social Vediamo come la ricordano gli amici.

Deborah Ballesio

Nel locale Aquario di Savona, in via Nizza, Deborah stava animando una serata di karaoke nella notte fra sabato e domenica. L’ex marito, Domenico, avrebbe fatto irruzione alla festa intorno alle 22.30 diffondendo il panico. Urlando “Ti ricordi di me?” ha iniziato a sparare e ha ucciso Deborah. L’omicidio ha causato dolore e sconforto a tutti i parenti e gli amici della donna, che sui social hanno fatto sentire la loro vicinanza.

I messaggi che si leggono su Facebook parlano di una donna solare, bella, ma con numerosi problemi nel rapporto con il marito. Problemi che infatti sono culminati in un omicidio. Deborah aveva solo 40 anni, era originaria della Val Bormida, ma residente a Savona. Nel 2015 aveva rilasciato una denuncia per stalking nei confronti del marito, che era stato allontanato da lei per tre anni e due mesi. Purtroppo, però, il provvedimento non è bastato.

Una vita eccentrica ma dolorosa

La vita di Deborah è stata segnata da diversi lutti: prima la sorella maggiore, vittima della depressione, e poi il padre scomparso nel 2013. Ma la 40enne ha sempre mantenuto il sorriso e la dolcezza con cui tutti la ricordano. “La bellezza era la sua prima dote” ricordano alcuni. Altri la descrivono come una donna attiva ed eccentrica: aveva aperto un locale chiamato Altare di lap dance, che il marito aveva incendiato nel 2015. Tra le più grandi passioni di Deborah c’erano gli animali, in particolare i cavalli, e la musica.


Facebook Comments