Stanchi degli smartphone enormi? Kyocera KY-O1L ha le stesse dimensioni di una carta di credito

59
Il post è stato pubblicato da questa

Fonte: https://www.ilfattoquotidiano.it/

Immaginate di poter inserire il cellulare nel portafoglio, in tutta comodità. È questa l’idea di NTT Docomo, uno dei principali operatori telefonici giapponesi, che ha realizzato il Kyocera KY-O1L, un telefonino caratterizzato da dimensioni paragonabili a quelle di una carta di credito. È spesso appena 5,3 millimetri, pesa 47 grammi e va nettamente in controtendenza rispetto a quanto proposto oggi dal mercato, con gli smartphone ormai sempre più ingombranti.

Pensate, un iPhone XS Max pesa 208 grammi, un Galaxy Note 9 201 grammi, il nuovissimo Huawei Mate 20 Pro, uno smartphone leggero considerando l’ampio schermo da 6,39 pollici, tocca comunque i 189 grammi. Questo dà un po’ l’idea dell’incredibile lavoro svolto con il Kyocera KY-O1L a livello dimensionale. C’è però l’altro risvolto della medaglia.

Le dimensioni così ridotte infatti hanno imposto rinunce a livello tecnico. Lo schermo infatti è molto piccolo – 2,8 pollici – è in bianco e nero e realizzato con tecnologia e-paper. Questa viene utilizzata per simulare l’aspetto dell’inchiostro su un classico foglio di carta, e garantisce una perfetta visibilità all’aperto, anche sotto la luce diretta del sole. Non a caso, è quella adottata solitamente negli e-book reader, i dispositivi creati per leggere i libri in formato digitale.

Kyocera K1-O1L non ha fotocamere, è basato su un sistema operativo proprietario – per cui non c’è Android né tantomeno iOS, che rimane un’esclusiva degli iPhone di Apple – ma consente comunque di navigare su Internet grazie anche alla connettività 4G. È provvisto anche di un negozio di applicazioni che verranno sviluppate ad hoc per sfruttare le particolari dimensioni del dispositivo.

Insomma, questo dispositivo non offre certamente le funzionalità evolute di un moderno smartphone, ma può rivelarsi il prodotto ideale per chi magari ha la necessità solo di telefonare e ricevere messaggi e, allo stesso tempo, desidera un prodotto maneggevole e poco ingombrante.  In più, considerando la tecnologia adottata per lo schermo e la batteria da 380 mAh (milliampereora), dovrebbe godere anche di un’ottima autonomia. Arriverà sul mercato giapponese a novembre al prezzo di 32.000 yen, circa 250 euro al cambio. Non si sa ancora se e quando sarà venduto anche in Europa.

L’articolo Stanchi degli smartphone enormi? Kyocera KY-O1L ha le stesse dimensioni di una carta di credito proviene da Il Fatto Quotidiano.

Facebook Comments